Planimetria catastale

Planimetria catastale. La planimetria catastale è il disegno tecnico, di norma in scala 1:200 (ma può essere anche in scala 1/100 o 1/500 a seconda della grandezza dell’immobile che rappresenta) di un’unità immobiliare registrata in Catasto (una casa, un ufficio, un box o un appartamento). Detta anche piantina catastale, la planimetria può essere richiesta anche direttamente agli sportelli dell’Agenzia del Territorio. Dalla planimetria catastale è possibile desumere, in conformità alle regole catastali, contorni, suddivisione e destinazione dei locali interni, dati metrici e altre informazioni. È quindi un documento completo mediante il quale possiamo conoscere ogni aspetto relativo a un dato immobile. Per ottenere la planimetria catastale, compilate il modulo sottostante in tutte le sue parti richieste. Dopo aver compilato il form vi verrà inviata una email con le modalità per il pagamento (Paypal, Carta di Credito su server sicuro o Bonifico Bancario). La nuova procedura prevede per legge a tutela della privacy, prima dell’erogazione del servizio, la sottoscrizione di apposita delega insieme alla copia di un documento d’identità del firmatario (proprietaro dell’immobile, persona delegata o erede). I tempi di evasione dell’ordine decorreranno dalla ricezione della documentazione e dalla conferma del pagamento. Una volta evasa la richiesta vi verrà inviata nella casella di posta elettronica, la planimetria catastale in formato digitale, assieme alla fattura. Il costo è di 12.90 € IVA inclusa. Vi ricordo che la planimetria catastale può essere richiesta solamente dal proprietario dell’immobile o da persona delegata dal proprietario.





Accetta Rifiuta

* Campi obbligatori

Torna all’area pratiche catastali TORNA ALL’AREA PRATICHE CATASTALI

Se ritenete il contenuto di questa pagina utile cliccate sul pulsante "+1" e condividetelo come "Public".